Uno sguardo alla nuova stagione

Con la riaffiliazione di inizio luglio, è cominciata formalmente la stagione sportiva 2014-2015 delle Piovre, la seconda di attività post terremoto.

Prima di parlare della squadra che andrà ad affrontare il campionato di serie B regionale, è opportuno fare un breve cenno sullo stato dell’arte degli impianti sportivi del comune di Cavezzo.

Palasport: lungaggini burocratiche impediscono ancora di porre mano ai lavori di ripristino e di adeguamento antisismico, per cui è ragionevole pensare che nemmeno questa stagione potrà tornare ad essere la “casa” delle Piovre, che giocheranno quindi le gare casalinghe di nuovo al PalaFerrari di Carpi grazie alla collaborazione con la Pall. Nazareno.

Più ottimistiche invece le previsioni per il recupero della palestra di via Allende, da abbattere e ricostruire con un ampliamento dei volumi e la posa di una piccola tribuna; la prospettiva qui è di qualche mese, con conclusione dei lavori ad inizio 2015.

Rimane quindi pienamente operativo per ora solo il PalaBianco (struttura pressostatica) , che come l’anno scorso continuerà ad essere la sede degli allenamenti settimanali fino a nuove disponibilità.

Parlando ora della squadra, la dirigenza ha confermato lo staff tecnico con in testa coach Bregoli; il roster invece subirà più di un ritocco, il mercato è in fermento ed entro fine luglio sarà definita la rosa che sarà chiamata a migliorare il quinto posto della scorsa stagione.
Per ora registriamo le partenze: Giulia Bocchi e Silvia Pincella salutano per impegni di studio e professionali, accasandosi a Mirandola in serie C; Beatrice Guidetti sempre per motivi di studio lascerà Carpi (e quindi il Basket Cavezzo): a tutte loro un grazie sincero ed un grande in bocca al lupo per i rispettivi percorsi personali e sportivi.

Sul versante arrivi ancora qualche giorno di attesa ed arriveranno le prime ufficializzazioni. Come sempre, forza Piovre!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>