Piovre, prosegue la preparazione. Fermento in serie C: Carpi, Mirandola e Finale al via

SERIE B FEMMINILE. Con dieci giorni di lavoro alle spalle, procede senza intoppi la preparazione delle Piovre al prossimo campionato di serie B regionale.

Nel frattempo lo staff tecnico ha definito il programma delle amichevoli precampionato: si comincia nel week-end del 13-14 settembre con il quadrangolare “Gallesi” di Carpi, dove Cavezzo affronterà due tra Basket Finale Emilia, New Basket Mirandola e le padrone di casa del Nazareno, ovvero le tre formazioni femminili di serie C dell’area nord della provincia di Modena. Di queste tre realtà parliamo brevemente più sotto.

Domenica 21 settembre amichevole di prestigio a Castenaso (Bo) con la Libertas di serie A2; poi Cavezzo proseguirà gli allenamenti a ritmo serrato, per poi presentarsi al quadrangolare di Bolzano l’ultimo week-end di settembre: in semifinale affronterà le vicentine di Montecchio Maggiore (serie A3) sabato 27 alle ore 20.30.

Nel frattempo la FIP di Bologna ha modificato la formula del campionato di serie B: cancellata la fase preparatoria della Coppa Emilia, le otto squadre della regione daranno vita ad una regular season a due fasi per complessive 20 giornate, al termine delle quali le prime 4 classificate accederanno ai playoff e le restanti 4 ai playout. Le finaliste dei playoff – oltre a contendersi il titolo regionale – saranno ammesse entrambe agli spareggi nazionali per la A2 (per il “doppio salto”: infatti l’attuale serie A3 sarà abolita dal 2015-2016).

Il calendario del campionato di serie B regionale sarà diramato a metà settembre; la prima palla a due è prevista per l’inizio di ottobre.

SERIE C FEMMINILE. Le Piovre sono il cardine del basket femminile per la zona nord della provincia di Modena, ma nel territorio c’è un’attività di base in grande fermento con le tre suddette formazioni di serie C al via, tutte allestite in collaborazione con il Basket Cavezzo.
Ritorna in pista il Basket Finale Emilia: finalmente sul parquet di casa, sempre sotto la guida di coach D’Ambrosio che l’anno scorso ha raggiunto i playoff al timone della Controluce Mirandola con lo stesso nucleo di giocatrici “made in Finale”. Proprio Mirandola si presenta ai nastri di partenza con una formazione ambiziosa, e correrà sotto la bandiera New Basket allenata dal duo Borghi-Grilli, con gare interne alla palestra di Mortizzuolo. Last but not least, la sempre presente Nazareno Carpi del nuovo coach Barberis: linea verde ed entusiasmo in puro Nazza-style.
Sarà una stagione appassionante e ricca di derby; un bello spot per il basket femminile.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>