Diramato il calendario della seconda fase. Esordio in casa sabato 31 vs San Lazzaro

La FIP di Bologna ha diramato il calendario ufficiale della fase di classificazione del campionato di serie B femminile. Le prime quattro classificate (nell’ordine: Cavezzo, Faenza, Fiorenzuola e San Lazzaro) giocheranno per il titolo regionale: la griglia dei playoff sarà definita solo dopo questa appendice che è parte integrante della regular season (tre partite di andata e tre di ritorno). Medesimo schema per le ultime quattro squadre della prima fase (Cervia, Borgotaro, Magik Parma e Lame Bologna) che lotteranno per evitare la retrocessione in serie C.

FASE DI CLASSIFICAZIONE
Divisa in due poule: playoff e playout

Poule playoff. Classifica iniziale (si tiene conto solo degli scontri diretti giocati nella prima fase):
Cavezzo e Faenza 8, Fiorenzuola 6, San Lazzaro 2.

Poule playout. Classifica iniziale:
Valtarese 8, Magik Parma e Cervia 6, Lame Bo 4.

Il calendario delle Piovre:
1° giornata: sabato 31 gennaio: Cavezzo – BSL San Lazzaro @ Palestra della Solidarietà di Carpi, inizio ore 21
2° giornata: domenica 8 febbraio: Faenza – Cavezzo @ PalaBubani di Faenza, inizio ore 18.30
3° giornata: sabato 14 febbraio: Cavezzo – Fiorenzuola @ PalaFerrari di Carpi, inizio ore 21
4° giornata: domenica 22 febbraio: BSL San Lazzaro – Cavezzo @ PalaRodriguez di S.Lazzaro di Savena (Bo), inizio ore 20.30
5° giornata: sabato 28 febbraio: Cavezzo – Faenza @ PalaFerrari di Carpi, inizio ore 21
6° giornata: domenica 8 marzo: Fiorenzuola – Cavezzo @ Palasport di Fiorenzuola d’Arda (Pc), inizio ore 18

Obiettivo playoff
Dopo la fase di classificazione, il campionato entrerà nella fase clou con la disputa di playoff e playout che si disputano entrambi su serie al meglio delle tre gare (con la sequenza classica: casa-fuori-casa). La vincente dei playoff si aggiudicherà il titolo regionale e accederà agli spareggi nazionali per la serie A2 (per il “doppio salto”, dato che dalla prossima stagione l’attuale serie A3 scomparirà); ma anche la finalista (2°) e quasi certamente anche la miglior semifinalista (3°) proseguiranno il loro cammino negli spareggi.
Gli spareggi nazionali coinvolgeranno 32 squadre complessivamente, suddivise in 4 playoff da 8 squadre ciascuno. Ogni turno si gioca con gare di andata e ritorno e differenza punti. Le vincenti di ogni playoff saranno ammesse alla serie A2 2015-2016.

“Ora che il nostro obiettivo stagionale è stato centrato” – puntualizza il dirigente responsabile giallonero Giancarlo Tampellini – “la nostra squadra potrà giocarsela a viso aperto, senza alcuna pressione. Proveremo a fare del nostro meglio”

Per le Piovre questo week-end sarà l’ultimo di riposo prima di entrare nella fase clou della stagione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>