Le Piovre vincono con la Libertas Bologna

basket serie B femminile
10′ giornata di ritorno, sabato 18 marzo:

ACETUM CAVEZZO – LIBERTAS BOLOGNA 62-57
(15-18, 34-26, 43-47)

ACETUM CAVEZZO: Righini ne, Bocchi 10, Zanoli 12, Balboni, Marchetti 12, Melloni, Finetti 3, Bernardoni 4, Costi 14, Calzolari 5, Bellodi 2. Allenatore Bregoli

LIBERTAS BOLOGNA: Torresani 4, Servillo 7, Patera 2, Lolli Ceroni 15, Bettini, Trombetti, Percan 18, Romagnoli 5, Giacometti, Santucci, Aleotti 6, Bottarelli ne. Allenatore Borghi

Arbitri: Fusetti e Romanello di Ferrara

Note: spettatori 400 circa. Uscita per 5 falli Servillo

CAVEZZO – Le Piovre superano la Libertas Bologna nello scontro diretto facendo un passo deciso verso una delle prime due piazze della classifica.

Pronti via e Aleotti – ex di turno – piazza subito una tripla; poi Percan, Romagnoli e due triple di Lolli Ceroni mandano le felsinee al massimo vantaggio: 2-13 al 5′. Cavezzo e’ in versione “diesel”: carbura lentamente, ma poi produce alcuni minuti di qualita’ su ambo i lati del campo e grazie a Costi, Zanoli e ad un gioco da tre punti di Finetti assottiglia il divario alla prima sirena (15-18).

Il secondo quarto e’ quasi tutto di marca giallonera: Zanoli e Bocchi propiziano sorpasso e allungo in prossimita’ dell’intervallo (34-26), mentre tra le fila bolognesi Servillo deve fare i conti con 4 falli personali.

La ripresa si apre con la tripla di Zanoli, ma in appena due minuti la lunga croata Percan mette la firma su un devastante parziale di 13-0 grazie al quale Bologna torna avanti (37-39 al 26′).

Cavezzo sbanda ma non crolla; Percan va di nuovo a bersaglio all’inizio dell’ultimo quarto per il +6 ospite (43-49), poi si accende Marchetti con canestri in serie da fuori e da sotto (51-51 al 35′). La Libertas trova l’ultimo vantaggio sul 53-54 con la tripla di Servillo a poco meno di 2 minuti dal gong, poi tre triple ferali delle Piovre ribaltano la contesa: due di Bocchi e una di Marchetti (62-54) nel tripudio del numerosissimo pubblico accorso al Palasport di via Cavour.
Il gioco da tre punti finale di Romagnoli fissa il punteggio sul 62-57: l’Acetum mantiene cosi’ inviolato il proprio campo ed assistera’ tra due sabati allo scontro diretto tra Faenza e Bologna – altre avversarie permettendo – per conoscere la posizione finale di classifica.

La prossima gara per Bernardoni e compagne sara’ l’ostica trasferta a Calendasco (Pc), sabato 25 marzo alle ore 20.30.

FORZA PIOVRE !!!

One comment

  • meravigliose!….. durante la gara si diceva , troppi errori ! … ma alla fine voi avete vinto e meritatamente ! perciò chi ha sbagliato di più è chi ha perso……. !!!!!!!! con tanto pubblico a voi vicino ..!!!!!!!! Forza Cavezzo ………

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>