Le Piovre perdono e chiudono la stagione

Basket serie B femminile
Poule Playoff, 3a e ultima giornata di ritorno, sabato 7 aprile

ACETUM CAVEZZO – BSL SAN LAZZARO 39-46
(6-7, 21-24, 28-33)

ACETUM CAVEZZO: Siligardi, Bocchi 4, Cariani, Gasparetto ne, Balboni 4, Marchetti 10, Finetti 5, Bernardoni 8, Calzolari 6, Bellodi 2. Allenatore Carretti

BSL SAN LAZZARO: Magliaro, Raffaelli 3, Talarico 11, Ghigi 4, Gorla 1, Zarfaoui 6, Mantovani 5, Melchioni 2, Panighi 4, Trombetti 10. Allenatore Dale’

Arbitri: Saletti di Ferrara e Wong di Cento

Note: spettatori 250 circa. Uscita per 5 falli Magliaro. Tiri liberi Cavezzo 8 su 26, San Lazzaro 13 su 29

CAVEZZO – Le Piovre cedono il passo a San Lazzaro, consegnando alle rivali di serata il pass per gli spareggi nazionali per la serie A2.

In avvio di gara ambo le squadre avvertono l’importanza della posta in palio, ed il primo quarto si conclude sul +1 per le ospiti; il punteggio è di conseguenza molto basso (6-7), con 6 punti dell’esperta lunga felsinea Trombetti.

L’Acetum trova una maggior fluidità di gioco nel secondo quarto, sale a +4 (21-17) con le triple di Balboni e di Marchetti, ma un parziale ospite di 0-7 porta la BSL sul +3 all’intervallo lungo (21-24).

Nella ripresa il canovaccio della gara non cambia: grande equilibrio inframmezzato da diversi errori, soprattutto dalla lunetta. San Lazzaro però resta avanti, sia pur di due possessi (28-33 al 30′).

Ci si prepara ad un finale in volata, ma il canestrissimo di serata – che spariglia le carte – è quello della bolognese Zarfaoui, che segna da tre di punti di tabella da centrocampo allo scadere dei 24″ a 2 minuti dal gong, dando alla BSL il vantaggio decisivo (34-41). Il finale di partita – con tanti viaggi in lunetta da ambo i lati – non cambia la sostanza dei fatti: San Lazzaro vince meritatamente e avanza come Emilia-2 nei playoff nazionali, mentre Cavezzo chiude qui una stagione in ogni caso assai positiva, a cui è mancata solo la classica ciliegina sulla torta.

BRAVE PIOVRE !!!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>